SERIE B. Altra beffa finale: ko coi Saints, ma pronti al riscatto con Asti

SERIE B. Altra beffa finale: ko coi Saints, ma pronti al riscatto con Asti

Condividi questo articolo

Partita di altissimo livello per i rossoblù sul campo dei Saints Pagnano: sul 3-3 nella ripresa arriva il contestato penalty del 4-3 per i lecchesi. Finale da brivido, ma Vidi ko.
Grandissima attesa per il big match con l’Asti: visti i rinvii del calcio, sarà l’unica gara del sabato e forse dell’intero weekend cremasco


Sabato 24 Febbraio 2018

SAINTS PAGNANO – VIDEOTON CREMA 6 – 4
Villa, Tosetti, Porceddu, Peverini

Partita spettacolare a Merate sul campo dei Santis, dove il Videoton, per due volte in vantaggio, cade solo allo scadere.

I cremaschi approcciano con grande personalità al match e tengono botta al ritmo forsennato dei locali nelle prime fasi di gioco: Villa si inventa un gol fenomenale per lo 0-1, i padroni di casa ribaltano il match in cinque minuti, ma un nuovo acuto di Tosetti vale il 2-2 all’intervallo.

Nella ripresa il ritmo si abbassa e il Videoton ne approfitta: blitz di Villa sulla destra, palla al centro per Porceddu, che non sbaglia il 2-3.
Come il 2-2, anche il 3-3 locale arriva in contropiede: da un corner Vidi ecco il gol dei Saints.
L’equilibrio si spezza ancora una volta con una decisione arbitrale più che contestabile: l’uscita di Mastrangelo, dopo il pallone, impatta anche l’attaccante; per l’arbitro è rigore i Saints si portano sul 4-3.
In campo la tensione si alza, ma i locali mostrano una personalità da grande squadra e, quadrati e cinici, affondano il colpo: magia sulla sinistra di capitan Mauri e 5-3 Saints.

Il finale è una bomba a orologeria: i Saints rimediano un’espulsione (secondo giallo per simulazione) e il Vidi, che nel frattempo aveva già utilizzato il portiere di movimento, accorcia sul 5-4, nato da Ghezzi e finalizzato da Peverini.
Ultimo minuto al cardiopalma: il Vidi continua a spingere, ma da una conclusione non fortunata, il rinvio vincente del portiere vale il 6-4 Saints.
I locali rimediano la seconda espulsione, sempre con secondo giallo per simulazione, ma negli ultimi 30 secondi non ci sono acuti rossoblù.

Ko a testa altissima per il Vidi, che con i Saints paga gli episodi e forse un po’ di tensione nei minuti salienti: c’è tanto da imparare anche oggi.

Testa subito alle ultime due gare prima della sosta: le partite con Asti e Cornaredo saranno il spartiacque della stagione prima del rush finale.

Grandissima l’attesa per il match in programma Sabato 3 Marzo, ore 16.00, alla Palestra “Toffetti”:
Videoton Crema – Asti sarà non solo una sfida decisiva per i playoff, ma anche l’unica gara del movimento calcistico cremasco del weekend.

Comitato Regionale Lombardia e Delegazione Provinciale di Cremona hanno infatti rinviato per neve tutte le gare dilettanti del weekend; stop anche per il Pergo, attesa per Crema-Caravaggio.

L’unico campo sicuramente teatro di una gara del nostro movimento cremasco sarà proprio la Palestra “Alina Donati De Conti” in via Toffetti a Ombriano – Crema:
un motivo in più per non mancare al big match tra Videoton e Asti!

Avanti tutta, Vidi!

Condividi questo articolo