SERIE B. Un tempo da Serie A per il Vidi! Il Came vince a Crema

SERIE B. Un tempo da Serie A per il Vidi! Il Came vince a Crema

Condividi questo articolo

Rossoblù autori di un’ottima prestazione in Coppa Divisione: dopo il vantaggio di Tosetti, la formazione della massima divisione ribalta il punteggio: 1-3 all’intervallo. Nella ripresa il gap aumenta fino al 2-10, ma resta la soddisfazione per una serata di lusso

 

COPPA DIVISIONE – 1° Turno

Mercoledì 3 Ottobre 2018 – Ore 19.00
Palestra “Alina Donati De Conti” – Ombriano – Crema (CR)

VIDEOTON CREMA – CAME DOSSON 2 – 10

Marcatori5’ pt Tosetti (VC), 13’ pt Fusari (C), 17’ pt autogol Abelini (C), 18’ pt Sviercoski (C); 3’ st Igor (C), 4’ st Vieira (C), 5’ st   Schiochet (C), 7’ st Schiochet (C), 11’ st Fusari (C), 13’ st Tosetti (VC), 18’ st Fusari (C), 19’ st Fusari (C).

Videoton Crema: Rrotani, Lopez, Silvestro, Taffurelli, Tommaso, Tosetti, Pagano, Abelini, Porceddu, Mastrangelo, Roncalli, Fumagalli.
Allenatore: Valente-De Ieso.

Came Dosson: Ronzani, Frasson, De Matos, Fusari, Bellomo, Vieira, Sviercoski, Igor, Schiochet, Giuliato, Rosso, Cappelletto.
Allenatore: Rocha.

 

Una serata di prestigio e una vetrina eccezionale per il Videoton Crema: i rossoblù di mister Valente e De Ieso giocano a testa alta il 1° turno di Coppa Divisione con il Came Dosson di Serie A.

Ancora una volta, il livello raggiunto dal Videoton consente al territorio di ospitare una formazione della massima divisione nazionale: uno spot per tutto il movimento del calcio a cinque del territorio, onorato al meglio dai rossoblù.

Infatti, i cremaschi tengono botta alla formazione trevigiana di Serie A per tutto il primo tempo: approccio strepitoso dei ragazzi di mister Valente e De Ieso, che provano subito a graffiare e, dopo due chances, trovano il gol con Tosetti. Conclusione tesa direttamente da calcio d’angolo e 1-0 da sogno per il Vidi!

I rossoblù volano sulle ali dell’entusiasmo e sfiorano addirittura il bis con Lopez, Porceddu e non solo. Dal 10’, tuttavia, il Came inizia ad aumentare i ritmi di gioco e la pressione, provando a far valere le due categorie di superiorità: dopo buone parate di Mastrangelo, l’occasione per il pareggio arriva a metà frazione, griffata da Fusari, atleta convocato nella Nazionale Italiana e in campo a Crema, illuminando la scena nel prosieguo del match.

Il Came non si accontenta e trova l’1-2 con la sfortunata autorete di Abelini, ma il Vidi è ancora in partita: a suonare la carica rossoblù ci pensa Pagano, che conclude a rete di potenza e precisione per tre volte in pochi istanti, ma trova sempre le buone risposte del portiere ospite Ronzani, che gli nega il pareggio. Sul ribaltamento di fronte ecco l’1-3 di Sviercoski, che chiude una frazione in cui il Videoton ha mostrato cuore, grinta e qualità importanti.

La ripresa si apre all’insegna del Came, che schiaccia il piede sull’acceleratore e trova cinque reti in metà tempo: Igor, Vierira, Schiochet (due volte) e Fusari arrotondano il punteggio per l’1-8 che non lascia dubbi sull’esito del match, che scivola progressivamente su ritmi più blandi.
Il Vidi ha un sussulto d’orgoglio con Ghezzi, autore di una gran giocata per la conclusione a rete, respinta da Ronzani, ma preda del tap-in di Tosetti per il 2-7. Per Deki si tratta di una doppietta stellare, da raccontare e di cui fregiarsi per anni!

Negli ultimi istanti sale ancora in cattedra Fusari: l’azzurro illumina la scena non solo per le scarpette dorate, ma per giocate da applausi e i gol che fissano il punteggio definitivo sul 2-10: la vittoria qualifica il Came al Secondo Turno di Coppa Divisione, che vedrà i trevigiani in campo il prossimo 17 Ottobre in quel di Lecco.

Per il Videoton è stata una serata importante, a certificazione del livello raggiunto dalla società e dalla squadra in questi anni di lavoro e di grandi risultati: uno sprone a continuare a crescere, ma anche un test importante in vista dell’imminente inizio del campionato.

Cento di queste serate: avanti tutta, Vidi!

 

Condividi questo articolo