SERIE B. La gara della verità: che carica per il Lecco!

SERIE B. La gara della verità: che carica per il Lecco!

Condividi questo articolo

Sabato scocca l’ora X: alla Palestra “Alina Donati De Conti”, alle 16.00, passerà un treno con scritto “Playoff”. Il Videoton chiama a raccolta il pubblico in vista dello scontro diretto che vale tanto, tantissimo per la classifica e che può rilanciare i rossoblù nella rincorsa alla post-season.

Non sarà il ko a Pavia a fermare i sogni, le ambizioni e la carica del Videoton Crema: i rossoblù sono pronti più che mai a rincorrere il sogno playoff.

Determinazione è la parola chiave per accorciare il gap dalla 5^ posizione: 4 sono i punti di distacco dei cremaschi dal Lecco, prossimo avversario in campionato.

Lo scontro diretto rappresenta una ghiotta chance per i ragazzi di mister Valente e De Ieso, che potrebbero così rilanciarsi in chiave post-season e mettere vera pressione a pavesi e lecchesi. Ci sono ancora quindici punti in palio e crederci è un dovere!

Siamo agli sgoccioli della stagione e ogni minuto, ogni secondo può essere decisivo: la gara di Pavia ne è stata l’ennesima conferma, con i locali sempre avanti, ma il Videoton incollato al match per tutta la prima frazione e in grado di andare all’intervallo sul 2-2, grazie ai gol equilibratori di Ghezzi e Longari. Solamente un break pavese in avvio di ripresa ha segnato la differenza: il 3-2 dopo pochi minuti del secondo tempo ha caricato i locali, che hanno allungato fino al definitivo 4-2, vanificando le speranze di rimonta cremasche.

Forti della nuova lezione del campo, ma soprattutto con la consapevolezza di essersi giocati ogni sfida, compresa quella con il tandem di testa della classifica, il Vidi si invola a gran velocità verso la gara che vale una stagione e che può letteralmente incendiare la rincorsa playoff: avanti tutta.

Servirà tutto il sostegno del pubblico cremasco per trasformare la “Toffetti” in una vera bolgia rossoblù: avanti tutta, Vidi!

Condividi questo articolo