Che souvenir dalla Liguria: il Videoton sbanca Chiavari! Vince anche il New Vidi Team

Che souvenir dalla Liguria: il Videoton sbanca Chiavari! Vince anche il New Vidi Team

Condividi questo articolo

Successo da applausi per i ragazzi di mister De Ieso, che tornano dalla trasferta genovese con il 2-4 che vale tre punti d’oro e rilancia i rossoblù in Serie B. Missione compiuta anche per il New Vidi Team in Serie C2, che si impone per 6-4 sul Fara Gera Five e risale la classifica

Bottino pieno per il Videoton Crema, che in questo weekend fa incetta di vittorie e punti con entrambe le squadre scese in campo.

Da applausi il successo della prima squadra di Serie B, che torna dalla trasferta in Liguria con tre punti pesantissimi: la gara con l’Atheltic si chiude con il 2-4 in favore dei cremaschi, rilanciati dalla vittoria che permette di scalare posizioni importanti in classifica.

Il match resta bloccatissimo sino all’intervallo: incredibile, ma vero, entrambe le porte restano inviolate per tutta la durata del primo tempo, a testimonianza dell’importanza della posta in palio e di una frazione avara di occasioni, con le squadre più attente a non scoprirsi che ad attaccare.
La ripresa è invece una girandola di emozioni: Ghezzi porta subito avanti il Videoton, con il vantaggio prontamente raddoppiato dall’autorete che vale lo 0-2. Qualche minuto di pausa e poi un vivace botta-e-risposta: Porceddu allunga sullo 0-3, ma l’Atheltic accorcia subito sull’1-3. Nel finale ci pensa la stoccata di Pagano a chiudere i conti con l’1-4 al 17’: il secondo gol dei locali serve solo a rendere meno amaro il passivo.

La vittoria del Videoton conferma la crescita mostrata della squadra nell’ultimo periodo e proietta incredibilmente i cremaschi a ridosso della zona playoff, che non deve però rappresentare un’illusione: priorità a mantenere i piedi per terra a incrementare il vantaggio sulle zone calde della classifica, che resta cortissima, impedendo cali di concentrazione e al tempo stesso consentendo di provare un’impresa clamorosa.

Anche il New Vidi Team ottiene un successo prezioso e scala posizioni in classifica: la vittoria sul Fara Gera Five arriva con il punteggio di 6-4 al termine di una gara spigolosa e ricca di eventi, con i tre punti che permettono ai rossoblù di lasciarsi alle spalle sei squadre in graduatoria.

Alla Palestra “Alina Donati De Conti”, i ragazzi di mister Serina sbloccano il punteggio grazie da due schemi perfettamente eseguiti: Piacentini, prima da rimessa laterale e poi da corner, colpisce per due volte, portando i cremaschi sul 2-0. I bergamaschi approfittano di una ripartenza nata da un corner non assegnato al New Vidi per accorciare sul 2-1, ma prima dell’intervallo sale in cattedra Austoni, che firma il 3-1 con un gol favoloso, saltando avversari in serie e insaccando in rete con qualità e freddezza.
In avvio di ripresa altro schema cremasco e altro gol, per il 4-1 firmato da De Briganti, ma il secondo giallo a Piantelli offre al Fara il powerplay che porta al 4-2. Bravo il New Vidi a non disunirsi nel momento più complicato del match: Citrino firma il 5-2 che pesa come un macigno, anche se i rossoblù non riusciranno a sfruttare la superiorità numerica maturata per un rosso comminato agli ospiti. È anzi il Fara a trovare il 5-3 che spaventa i cremaschi, ma ancora Piacentini sbroglia la matassa col gol del 6-3. Gli ospiti beneficiano di un tiro libero allo scadere, ma l’esecuzione termina sulla traversa, spegnendo i sogni di rimonta orobici.

Partita avvincente dal primo all’ultimo minuto, con il New Vidi che ha saputo portare a casa un match dall’andamento variabile: anche se la prestazione è stata forse meno brillante di altre, il fatto di aver conquistato una vittoria così porta nuova linfa ai cremaschi.

Condividi questo articolo