Una presentazione per sognare: si alza il sipario sul Videoton Crema!

Una presentazione per sognare: si alza il sipario sul Videoton Crema!

Condividi questo articolo

Presentate ufficialmente tutte le formazioni rossoblù della stagione 2019/2020: Serie B per confermarsi, Serie C2 e Under 19 per continuare a crescere, CSI per monitorare il territorio. Annunciato il progetto sostenuto dalla Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona

È un Videoton Crema in grande spolvero quello ai nastri di partenza della stagione 2019/2020.

Sabato 28 Settembre, alle ore 18.30, presso “Il Mezzo – Food & Beverage” a Ombriano, frazione di Crema, si è tenuta la presentazione ufficiale delle squadre rossoblù. Presenti dirigenti, atleti e staff tecnico, per una serata importante, in cui il presidente Igor Severgnini ha dettato le linee guida e scaldato l’ambiente con la consueta carica di energia e motivazione.

“Ringraziamenti agli sponsor che hanno reso possibile e al Comune di Crema”, “Non si tratta di ringraziamenti scontati, ma sinceri e sentiti, perché il loro impegno ha permesso al Videoton di essere in campo anche per questa stagione, che ci porterà al 30° anniversario dell’Ottobre 2020. Basti pensare che rispetto alle 112 squadre ammesse alla Serie B Nazionale, solo 91 hanno completato l’iscrizione: le altre 21 sono state costrette a rinunciare, anche nel nostro girone, mentre il Videoton sarà presente”.

La rassegna delle squadre rossoblù non poteva che partire dal team di Serie B, fiore all’occhiello della società: “L’obiettivo è innanzitutto quello di presentarsi al 30° anniversario in un campionato nazionale e quindi mantenere la categoria, centrando la salvezza, ma non solo”, rilancia il presidente Severgnini, “Alla Serie B chiediamo un’ulteriore maturazione: ottenere quella consapevolezza nei propri mezzi e avere quella fame necessaria per non accontentarsi mai”.
Riferimenti diretti alle ultime due stagioni in Serie B: “Sia da matricola due anni fa, sia nell’ultimo campionato, al termine del girone d’andata eravamo praticamente già in quota salvezza, ma entrambi i gironi di ritorno sono stati disputati sottotono e con bassa motivazione, accontentandosi di fare “il compitino”. Vogliamo invece una stagione giocata interamente al massimo delle potenzialità, anche perché questa sarà senza dubbio la stagione più difficile delle nostre tre in Serie B”.

La composizione del girone porterà il Videoton Crema a viaggiare molto e incontrare squadre blasonate del panorama nazionale: “Il torneo a 11 squadre non permette di sbagliare mai approccio alla gara, perché i punti in palio sono sempre importanti. Affronteremo trasferte impegnative e su campi molto caldi: le formazioni della Liguria e della Sardegna, ma anche l’Asti, che solo nel 2015 si è laureato Campione d’Italia. Sarà un torneo di livello altissimo”.

La squadra è confermata nella maggior parte della sua rosa, ma vanta innesti dall’Under 19 (Martinelli, Rrotani e Di Napoli), così come dalla Serie C2 (Gracia Moreno).
La fascia da capitano passa sul braccio sinistro di Porceddu, punto fermo della squadra così come Mastrangelo, Longari, Pagano, Tosetti, Maietti, Ghezzi, Roncalli e Usberghi. Confermata la guida tecnica di mister Angelo De Ieso, mentre rinnovato è lo staff che collaborerà con lui: Alessandro Sardi sarà il preparatore dei portieri, Francesco Serina il preparatore atletico, Gianbattista Torri il fisioterapista.
Accanto alla squadra non mancheranno ovviamente il supporto e il sostegno dei dirigenti Marcello Malosio, nuovo innesto e sponsor del team rossoblù, Cristian Kicia Rinaldi, Matteo Carioni e Ivano Generani.

Il New Vidi Team di Serie C2 riparte all’insegna dell’entusiasmo e di un significativo ringiovanimento anagrafico: “Siamo molto felici della direzione intrapresa da questo gruppo, che sta formandosi a tutti gli effetti come una seconda squadra: palestra per alcuni elementi di prospettiva da inserire in Serie B, come accaduto con Gracia Moreno, sbocco naturale per i giovani dell’Under, come accaduto quest’anno con l’inserimento in C2 di molti tra i ragazzi campioni della scorsa stagione. I pochi, ma importantissimi, elementi di esperienza come Vanelli e Piacentini daranno solidità alla squadra e insegnamenti ai ragazzi, con l’obiettivo di alzare anche l’asticella dal punto di vista dei risultati”, ha spiegato Severgnini.

Alla guida del New Vidi Team è stato confermato mister Francesco Serina, coadiuvato dai dirigenti Mirko Gozzoni e Stefano Piloni, con il sogno di provare ad acciuffare l’obiettivo playoff, sfumato proprio all’ultima giornata nella scorsa stagione.

Del tutto rinnovata è la rosa dell’Under 19: molti degli elementi laureatisi campioni la scorsa primavera hanno superato l’età consentita e perciò la squadra del confermato mister Tommaso Ghezzi è stata costruita ex novo con numerosi 2002 e 2003, in arrivo soprattutto dal calcio a undici.

Lo staff, completato dal ds Stefano Cerullo, dal dirigente Cristiano Cisto Carioni e da Lorenzo Porceddu lavorerà in un’ottica di crescita biennale: l’inserimento dal calcio a undici richiederà tempo e impegno massimali, ma le qualità tecniche dei ragazzi della rosa, supportate da costanza e partecipazione, potranno garantire un futuro roseo alla squadra e alla società.

Confermata la formazione Videoton Crema presente nelle competizioni del CSI Crema, che manterrà come sempre la propria duplice valenza: oltre all’aspetto sportivo, con l’obiettivo di ben figurare e onorare i colori rossoblù, il team CSI garantirà un monitoraggio e un presidio costanti sul territorio, con particolare attenzione alla ricerca di giovani talenti da inserire. Mister Antonio Fusari e il dirigente Cristiano Carioni sono pronti alla sfida.

L’attenzione della società rossoblù al mondo del sociale è confermata dal rinnovo della collaborazione con Over Limits, che con un innovativo progetto, assegnatario del bando della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona, porterà atleti con disabilità e piccoli disturbi a insegnare lo sport e l’integrazione nelle parrocchie della Diocesi di Crema, grazie all’importante collaborazione della Pastorale Giovanile di Crema, nelle figure di don Stefano Savoia e Luca Uberti Foppa.

Ci sono quindi tutte le premesse per una stagione tanto impegnativa, quanto entusiasmante: il consiglio di amministrazione, composto dal presidente Igor Severgnini, dal vice Giordano Brazzoli, dal responsabile segreteria e tesseramenti Massimiliano Nanì, dal direttore sportivo Manuel Jenko Galvani, dal responsabile amministrativo Massimo Valente, rilancia quindi la sfida per un nuovo Videoton, sempre più ambizioso e sempre più presente sul territorio.

Condividi questo articolo