Buon pareggio con il Lecco: secondo risultato utile consecutivo per la Serie B! Under ok, New Vidi ko

Buon pareggio con il Lecco: secondo risultato utile consecutivo per la Serie B! Under ok, New Vidi ko

Condividi questo articolo

I rossoblù di mister De Ieso vanno vicini alla vittoria con i lecchesi, che però fermano il forcing cremasco sul 2-2. Pronta reazione dell’Under 19, che sbanca Bergamo 3-8; il New Vidi Team cade invece col Trezzano

Foto Copertina e Foto Gallery dalla pagina Facebook Lecco CA5

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta: il bilancio delle tre formazioni Videoton è in perfetta parità nel primo weekend di Febbraio.

La prima squadra raccoglie un buon punto in quel di Lecco: il pareggio è frutto di un match combattuto, tattico e molto equilibrato, come certificato dal 2-2 finale. Si tratta comunque di un risultato soddisfacente, che vale il secondo risultato utile consecutivo: un altro mattoncino importante su cui costruire la corsa alla salvezza in Serie B.

Il Videoton approccia alla grande al match e trova subito il vantaggio: dopo soli 35 secondi Martinelli firma lo 0-1 lampo. La reazione del Lecco, tuttavia, non si fa attendere: i padroni di casa, con il passare dei minuti prendono le redini del match. I lecchesi sono spietati da palla inattiva: un calcio di punizione e un corner valgono nell’ordine l’1-1 e il 2-1 con cui si chiude il primo tempo.
In avvio di ripresa i rossoblù rovesciano l’inerzia della gara e, dopo aver bloccato le fonti di gioco locali, iniziano a rendersi pericolosi con costanza: il 2-2 firmato da Di Maggio è meritato. Dopo il gol del pareggio, il risultato non cambierà più e le squadre si portano a casa un punto a testa, con il Videoton che consolida la 7^ posizione in graduatoria.

Rialza subito la testa l’Under 19 del Videoton: dopo l’inaspettato ko interno di domenica scorsa col Lecco, la formazione di mister Ghezzi e Porceddu è corsara con merito a Grumello del Monte.
La supremazia cremasca è confermata dal vantaggio immediato di Poggi e ribadita dallo 0-3 con cui si rientra negli spogliatoi al termine del primo tempo. Un black-out dei rossoblù permette agli orobici di accorciare sul 2-3, ma i giovani del Videoton non si disuniscono e, anzi, reagiscono alla grande: gol in sequenza chiudono il match fino al definitivo 3-8. Sugli scudi bomber Poggi, autore di cinque reti, mentre a completare il novero dei marcatori sono Bertelli, Filetti e un’autorete.

Non cambia marcia il New Vidi, sconfitto a Cesano Boscone dal Trezzano: il ko vede aumentare il distacco dalla zona playoff, ma i cremaschi hanno ancora un recupero da disputare e hanno le possibilità di rientrare in corsa per il 5° posto che varrebbe la post-season.
Il Trezzano muove bene palla e può contare su individualità in grado di creare superiorità numerica, ma il vantaggio milanese è pareggiato da De Briganti. I ragazzi di mister Serina giocano una partita non brillantissima, ma costruiscono comunque molte occasioni da rete, difettando in concretezza e cinismo: i locali non perdonano e allungano col 2-1. La punizione di capitan Piantelli vale il 2-2 che riaccende le speranze, ma il 3-2 firmato dallo scatenato e talentuoso Cinquepalmi chiude i conti per il Trezzano.

Condividi questo articolo