SERIE B. Videoton da impazzire: prosegue la lotta playoff

SERIE B. Videoton da impazzire: prosegue la lotta playoff

Condividi questo articolo

Dopo i pareggi con Elledì Carmagnola e Bergamo, lo straripante successo con la Domus Bresso proietta i rossoblù a un 4° posto da sogno

Videoton, continua a sognare.

Grazie a duro lavoro, costanza inossidabile e risultati brillanti, i rossoblù cullano il sogno di un posto al sole nei playoff. Se l’obiettivo estivo della salvezza da costruire con una rosa ringiovanita è stato consolidato nella prima metà di stagione, questo girone di ritorno sembra poter vedere i cremaschi alzare l’asticella.

Dopo un avvio di 2019 di gare ad alto livello, ma senza successi, lo straripante successo per 8-1 sulla Domus Bresso rilancia i ragazzi di mister Valente e De Ieso in ottica post-season: con questo gruppo e con questo spirito, crederci è lecito!

Ora le due trasferte che potrebbero rappresentare il vero spartiacque della stagione: il Videoton farà visita al Real Cornaredo e al Pavia, per due gare che saranno la cartina tornasole delle ambizioni rossoblù.

I cremaschi ci arrivano da un percorso tutt’altro che banale: il ko con i Saints Pagnano aveva confermato la brillantezza dei rossoblù, ma i tre pareggi consecutivi con Aosta (2-2 interno), Elledì Carmagnola (4-4 in trasferta) e Bergamo (5-5 in terra orobica) avevano rallentato il ruolino di marcia cremasco. 

Gare al cardiopalma, che non hanno però scalfito le solide certezze del Vidi, costruite con impegno in settimana e prestazioni in gara da applausi: la goleada con la Domus Bresso potrebbe essere il segnale definitivo della svolta.

In un sabato pomeriggio da ricordare, i cremaschi mandano a bersaglio ben 7 marcatori diversi: Ghezzi le danze del primo tempo, siglando l’1-0 impreziosito dal velo di Usberghi; il pareggio-lampo degli ospiti apre una fase di grande equilibrio, spezzata dal gol di Tosetti da punizione per il 2-1. L’allungo cremasco si trasforma in break decisivo prima dell’intervallo, quando Abelini cala il tris e ancora Tosetti gonfia la rete, stavolta trasformando un penalty, per il 4-1 al termine della frazione.

I cremaschi tengono il piede sull’acceleratore anche nella ripresa: Usberghi trova subito il 5-1, seguito a ruota da Porceddu e Pagano fino al 7-1, mentre il definitivo 8-1 è siglato da Roncalli.

Ora si aprono le due settimane più importanti della stagione: avanti tutta, Videoton!

Condividi questo articolo