SERIE B. Ritorno al Futuro: rossoblù vincenti a Bergamo!

SERIE B. Ritorno al Futuro: rossoblù vincenti a Bergamo!

Condividi questo articolo

Il Videoton c’è.

Nonostante un periodo nero, nonostante gli infortuni, nonostante un calo di rendimento, i rossoblù si giocheranno i playoff da matricola in Serie B nelle ultime due giornate di Regular Season: sarebbe un risultato storico!

Dopo due mesi difficili, i cremaschi centrano i tre punti con il fanalino di coda Bergamo e approfittano del passo falso della Domus Bresso ad Aosta: con sei punti negli ultimi due turni il Vidi potrebbe entrare nei playoff.

Certo, gli avversari delle ultime due sfide non sono banali: dopo la sosta per le festività pasquali, la sensazione è che la gara con il Lecco di Sabato 7 Aprile possa valere la stagione, per poi provare il colpo decisivo sul campo dei già campioni dell’L84.

In qualsiasi caso i sei gol al Bergamo hanno messo in mostra un Vidi in crescita, in grado di gestire bene anche situazioni non scontate. Ora la sosta per recuperare le energie necessarie per questo rush finale in cui dare tutto, con una certezza in più: il Vidi c’è!


Sabato 18 Marzo 2018

BERGAMO – VIDEOTON CREMA 3 – 6
(2) Tosetti, (2) Maietti, Pagano, Villa

Torna ad assaporare i tre punti il Videoton Crema, non senza fatica. Match non scontato contro il Bergamo: i locali provano a riaprire orgogliosamente la contesa nel finale, ma il Vidi tieni botta con la testa e centra il successo.

Dopo la sosta, due soli turni di regular season in cui dare tutto: lo scontro diretto con il Lecco potrebbe valere i playoff!

Avvio di gara equilibrato, in cui è il Bergamo a trovare il vantaggio con un’azione in velocità, ma i cremaschi non si disuniscono e la ribaltano nel corso del primo tempo: Tosetti insacca l’1-1, Pagano calcia dalla distanza e sorprende il numero uno dei locali per l’1-2, Maietti insacca l’1-3 da vero Cobra, anche se poi calcia alto il libero del possibile poker.

In avvio di ripresa il Bergamo prova ad attaccare, ma i tentativi locali sono sempre murati da un attentissimo Sardi, prima che arrivi l’allungo decisivo: Maietti e Villa portano il parziale sull’1-5.
A 5 minuti dalla fine, però, il Bergamo trova due gol-lampo che riaprono il match in un minuto.
Il 3-5 carica gli orobici, ma Il Vidi, nonostante sia già al 5° fallo, gestisce al meglio il pallone, anche con Abelini: dopo le traverse di Villa e Porceddu, il 3-6 arriva con Tosetti, che chiude definitivamente i conti; seguono la terza traversa rossoblù con Maietti e la sirena finale.

Avanti tutta, Vidi!

 

Condividi questo articolo