SERIE B. Il Presidente Severgnini: “Chiediamo più attenzione!”

SERIE B. Il Presidente Severgnini: “Chiediamo più attenzione!”

Condividi questo articolo

Il presidente del Videoton Crema, Igor Severgnini, ha voluto ringraziare pubblicamente la squadra per il grande impegno messo in campo nelle ultime giornate di campionato, nonostante decisioni arbitrali che hanno condizionato le gare dei cremaschi.
 
Un solo squalificato per ammonizioni nelle prime 13 giornate.
Ben 5 espulsi negli ultimi 2 turni.
 
Il numero uno rossoblù, pur non dubitando della buonafede di chi si impegna per la direzione delle gare di un torneo importante come la Serie B, chiede però il rispetto e l’attenzione che ogni squadra merita di ricevere.
Il fatto che il Videoton sia una neopromossa non giustificherebbe infatti superficialità nelle decisioni arbitrali all’indirizzo dei cremaschi.
 
“Vorrei ringraziare pubblicamente tutti i ragazzi per la prestazione di sabato a Fossano.
Purtroppo, per la seconda giornata consecutiva, devo constatare scelte arbitrali totalmente errate che, oltre a recarci danno nella partita in corso, condizionano con squalifiche anche le gare successive.
La società Videoton, anche se neopromossa, merita rispetto per tutto il lavoro che quotidianamente ogni tesserato esercita con impegno e passione.
Dopo la sosta avremo una serie di scontri diretti con formazioni in zona playoff e vorremmo giocarli nelle migliori condizioni, non con la sensazione di aver già perso ancora prima di giocare.
Ben 5 espulsioni in 2 giornate evidenziano scelte discutibili e intente a destabilizzare un percorso fin ora esaltante.
Nelle prime 13 giornate abbiamo registrato un solo squalificato per somma di cartellini gialli.
Da uomo di sport credo si sia trattato solo di episodi negativi, ma spero chi di dovere spero abbia le stesse attenzioni che abbiamo noi con i nostri tesserati che sbagliano”.

Condividi questo articolo